Alter Eco si trova a Pavia, in via Fratelli Cuzio 42, presso il Polo Tecnologico.

Contattaci per un preventivo senza impegno!


Valutazione dei rischi D.Lgs. 81/08

Quando la prevenzione dei rischi sul lavoro favorisce la produttività.

La “legge 626” del 1994 si è evoluta nel Decreto Legislativo 81/08.

Il tema centrale rimane il dovere, da parte del datore di lavoro, di valutare i rischi connessi allo svolgimento delle attività aziendali.

La conoscenza approfondita delle attività produttive e dei rischi che queste comportano permette di mettere in pratica azioni di prevenzione (costante controllo con l'obbiettivo di eliminare i rischi) e di protezione (dove i rischi presenti non sono eliminabili, o lo sono solo in parte). Una valutazione dei rischi ben argomentata e calata nella specifica realtà aziendale non solo permette di rispondere al meglio alle richieste degli organi di controllo (ASL), evitando sanzioni, ma soprattutto riduce il rischio di infortuni e di malattie professionali, aumentando la produttività e il piacere di lavorare in un ambiente sano e sostenibile.
La stesura del documento di valutazione dei rischi eseguita ai sensi del D.Lgs. 81/08, anche nelle procedure standardizzate previste per le piccole aziende, può portare alla necessità di approfondire alcuni rischi specifici (esposizione al rumore, alle vibrazioni meccaniche, agli agenti chimici...).

Su questi argomenti il supporto di Alter Eco, che ha sede a Pavia, è personalizzato e diretto.

L'analisi completa e specifica, le azioni più efficaci.

La nostra impostazione tecnica mette in luce tutti i rischi relativi ad ogni realtà aziendale, come richiede la legge, ma assegna a ciascuno il proprio grado di importanza, dando priorità alle azioni di sostanza e non di apparenza.

I rischi che richiedono la sorveglianza sanitaria devono ricevere l'attenzione che si meritano; dall'altra parte non è corretto, ed è inutilmente costoso, sottoporre i lavoratori a visite ed esami medici non richiesti.

Nel documento di valutazione rischi devono essere analizzati le seguenti condizioni principali:

  • Luoghi di lavoro

  • Attrezzature di lavoro e dispositivi di protezione individuale

  • Rischio incendio

  • Rischio esplosione (ATEX)

  • Movimentazione manuale dei carichi MMC

  • Attrezzature munite di videoterminali

  • Agenti fisici (rumore, vibrazioni, campi elettromagnetici, radiazioni ottiche artificiali)

  • Sostanze pericolose (agenti chimici, agenti cancerogeni, amianto)

  • Agenti biologici

  • Atmosfere esplosive

  • Stress lavoro-correlato

Incarico RSPP esterno

Una figura formata ai sensi dell'art. 32 del D.Lgs. 81/08 al vostro servizio.

Il datore di lavoro può scegliere se incaricare un professionista esterno come Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP).

Pur rimanendo gli "obblighi indelegabili" a carico del DDL, in primis la valutazione dei rischi, la scelta di avere un RSPP esterno può essere preziosa per tenere sempre sotto controllo tutto il sistema di gestione delle azioni di prevenzione e protezione stabilite in azienda per la minimizzazione dei rischi sul lavoro.

Un aiuto costante, anche per il dialogo con gli Enti di controllo.

Scadenziario salute e sicurezza

Le priorità, prima di tutto.

La presenza di rischi specifici richiede la stesura di un piano sanitario da parte di un Medico Competente.

Inoltre è necessario elaborare un programma degli adempimenti, ovvero un elenco degli interventi da mettere in atto per eliminare o ridurre i rischi presenti, con i tempi di attuazione previsti.

Gli adempimenti hanno differenti priorità in base al tipo di azienda: Alter Eco vi aiuta a organizzare ciascuna azione ordinandola per grado di importanza e urgenza, creando insieme a voi, passo dopo passo, uno strumento di lavoro pratico, chiaro e sempre aggiornato.

Un prezioso collaboratore, sempre accanto a voi.

Misurazione strumentale dei rischi chimici e cancerogeni

Tutti gli strumenti per la prevenzione dei rischi chimici.

La salute e la sicurezza dei lavoratori deve essere tutelata per minimizzare gli eventuali effetti dannosi, soprattutto per chi opera nel campo chimico o per chi compie particolari lavorazioni come, per esempio, la saldatura, la lavorazione del legno, dei materiali lapidei, ecc.

Alter Eco provvede personalmente ad effettuare un accurato sopralluogo dei luoghi di lavoro, raccogliendo i dati indispensabili per redigere il documento specifico contenente i risultati della valutazione. Se necessario, è possibile programmare opportuni campionamenti di inquinanti chimici per la misurazione dei livelli di inquinamento ambientale in azienda.

Il monitoraggio ambientale viene discusso insieme; i prelievi e le analisi sono finalizzati sia al controllo dello stato dell'ambiente sia, in caso di criticità, alla ricerca delle più corrette soluzioni.

Misurazioni strumentali per la valutazione dei rischi fisici

Rumori e vibrazioni, sempre sotto controllo.

I lavoratori che operano con attrezzature particolarmente rumorose o sono sottoposti a vibrazioni meccaniche devono evitare di incorrere nei rischi correlabili a queste esposizioni.

Alter Eco esegue rilievi fonometrici o di vibrazioni meccaniche secondo le norme tecniche di riferimento utilizzando una strumentazione certificata e a norma di legge per la quantificazione dei livelli di esposizione.

Una volta raccolti i dati e eseguite le misure, viene prodotto un documento specifico contenente i risultati della valutazione.

Nel caso di livelli sonori equivalenti superiori agli 85,0 dBA, il datore di lavoro deve elaborare un piano di riduzione del rumore nei luoghi di lavoro (PARE); in questo caso, è importante avere un supporto tecnico per l'analisi del problema, così come per la ricerca delle migliori soluzioni tecnico-economiche disponibili sul mercato.

Formazione e informazione dei lavoratori sui rischi specifici

La sicurezza e la salute, una cultura da diffondere.

È fondamentale che il personale sia consapevole dell’importanza della salute e della sicurezza sul lavoro. Per questo motivo il datore di lavoro deve provvedere alla formazione e informazione sui rischi specifici negli ambienti di lavoro.

Alter Eco valuta insieme a voi il vostro programma di formazione, controlla la sua piena attuazione e vi aiuta a mantenerlo costantemente aggiornato.

Alter Eco si trova a Pavia, in via Fratelli Cuzio 42, presso il Polo Tecnologico.

Alter Eco sas di Quatrini Silvia & C

PIVA / CF 01913460182

Contattaci per un preventivo senza impegno!

Privacy Policy